Gabbiette

La notte di Capodanno è dedicata in tutto il mondo allo scambio di Auguri, ma soprattutto ai brindisi all’Anno Nuovo. Alla fine restano abbracci nei cuori, baci sparsi, e tappi di sughero sparati via tutti insieme, dopo esser stati liberati dalle loro gabbiette. Oggetti minuscoli, insignificanti, che però, nelle mani giuste, possono trasformarsi in maniera sorprendente. Il mio Luca ha questa magia nelle sue mani, e quello sguardo speciale capace di vedere ciò che ancora non c’è, e regalarmelo. Bastano un po’ di abilità, una piccola pinzetta e una grande fantasia, e un filo di metallo può diventare tutto quello …