Sabato 4 gennaio 2014: Scholss Herrenchiemsee – Casa

Ultima colazione al nostro Motel One, purtroppo. Un po’ mi dispiace partire, devo dire che la città mi è piaciuta e avrei voluto vedere altre cose e viverla un po’ di più. In effetti Monaco non è grandissima, non tanto da diventare invivibile, e allo stesso tempo non è un centro troppo piccolo da esser tagliato fuori da eventi culturali e modernità. In un certo senso somiglia a certe città del Tirolo, con le loro architetture particolari e quello stile genuino da vita di montagna, ma con un tocco in più di cosmopolitismo che la rende interessante senza essere snob. …

Martedì 31 dicembre 2013: Dinkelsbühl e Monaco di Baviera

Stamani il cielo è bianco e fa molto freddo, ma prima di uscire ci conforta un’ottima colazione alla nostra locanda in una saletta che somiglia a una baita di montagna, con addobbi natalizi, fiori, candele accese e porcellane candide, una gioia per gli occhi. Il buffet è sia salato che dolce, con qualche torta ma soprattutto pane con burro artigianale, marmellate fatte in casa, yogurt, cereali e succo. Tutto delizioso. A un tavolo vicino al nostro siedono dei francesi di mezza età che parlano con una coppia di italiani seduta lì accanto, e la ragazza specifica che abita vicino a …

Lunedì 30 dicembre 2013: Nördlingen e Rothenburg ob der Tauber

La colazione non è inclusa nel nostro soggiorno all’hotel NH Klösterle, così usciamo prima del solito per fare un giro del paese, che conta meno di 20.000 abitanti ed è situato lungo la Romantische Strasse bavarese. Tutte le case sono a graticcio, con il tetto a punta e belle decorazioni sui portoni, sembra proprio un paesino da fiaba. Quando nevica, qui, dev’essere uno spettacolo. Arriviamo fino alla torre Daniel, un bellissimo campanile che si innalza a fianco della chiesa, e decidiamo di seguire il consiglio della LP e salire su per godere del panorama di questo borgo dall’alto, e per …