Un Premio

Grazie infinite cara Mopo, per il premio così bello e per il modo gentilissimo con il quale me lo hai passato. Un premio inatteso veramente, perché in fondo il mio non è un classico blog di lavori creativi, né un blog-diario dove registrare cronologie di pensieri e stati d’animo. Questo è solo il mio spazio dove raccogliere tutto quello che mi piace, che siano libri o quadri, lavori o persone, film o luoghi, o qualunque cosa lasci una traccia di bellezza in me, perché niente vada perso nella corrente del mio tempo, come ho cercato di spiegare meglio qui. Una cosa che, inevitabilmente, può risultare relativamente interessante per gli altri, ovvio. Per questo il premio di Mopo mi ha molto sorpresa e rallegrata. Vuol dire che porterò anche questo sulla mia isola, per conservare lì la gioia che mi ha regalato.
E visto che pare che questa sia la stagione giusta, ecco un piccolo elenco personale di cose che mi piacciono e che possono dire qualcosa di più di me.

1. La Terra, lo spettacolo straordinario della natura, la sua stupefacente bellezza.
2. Viaggiare in paesi che non ho mai visto – vedo la foto di un posto che mi piace e vorrei partire subito, dev’essere una specie di malattia.
3. Il mare. Sempre. Ma di più quando è azzurro e liscio e luminoso.
4. Quando gli occhi si guardano, e c’è quella luce dentro.
5. Addormentarsi sotto al piumone caldo con un pezzetto dei nostri corpi che si toccano.
6. La prima frase della prima pagina di un nuovo libro. Un incantesimo cui mi è difficilissimo resistere.
7. Quando si abbassa la luce, e comincia il film.
8. L’arte dei grandi Maestri che sa incantare. Perché se la Natura è bellissima, anche gli uomini possono fare cose straordinarie.
9. I gatti. Hanno capito tutto, loro.
10. Lavorare ai ferri. Cominciare un nuovo progetto. Staccarne uno e dire l’ho fatto io.
11. La neve. Il suo silenzio bianco, andarlo a cercare dove c’è, e ascoltarlo.
12. Le rose inglesi. Le coppe profonde e piene di petali, il profumo lievissimo.
13. Fare fotografie. Per ricordare un luogo ma soprattutto l’emozione che stavo vivendo mentre facevo quello scatto.
14. Il Natale e tutto quello che si porta dietro. Le luci, l’albero, la musica, i doni, l’atmosfera di gelo e calore insieme.
15. quando giro la chiave nella porta, e rientro in casa.

Basta così, prima che il gioco mi prenda troppo la mano…
Ora l’elenco dei blog ai quali giro molto volentieri questo premio, perché mi piace leggerli spesso e sbirciare la fantasia creativa delle loro brave autrici.

A tutto tondo, perché Simona è artistica e generosa e dolce e creativa, e soprattutto è una donna molto coraggiosa.
Il blog della Simo, perché i lavori di Mina sono sempre originali e belli, e lei è una delle persone più gentili che si possano incontrare.
Magic Lolly, perché mi sa che Lorella un po’ magica lo è davvero.
A Knitting bear, perché un orso pensante che sa anche lavorare a maglia è decisamente un animale raro, e mi piace aver avuto la fortuna di incontrarlo.
Scuolapasta, perché se avessi dei figli, vorrei che fosse questa insegnante straordinaria a far fiorire la loro mente.
Se rinasco faccio il cane, perché è acuta, essenziale, profonda, ironica. Una che sa sempre fare la sintesi giusta. Addictive.
La burbuja rosa, perché le sue biografie di donne sono proprio belle, e le foto bellissime.
Gallina vecchia fa buon brodo, perché mi sa che è proprio vero, e il buon brodo può fare solo bene.
Little Cotton Rabbits, perché è la knitter di animali più talentuosa che conosca, un’ispirazione, ma è anche una donna straordinaria che ha a che fare quotidianamente con un dolore troppo grande per poterlo anche solo immaginare.
The stitching room, perché le sue foto sono fantastiche, e mi fanno venire voglia di partire.

A loro, e ai prossimi che scoprirò, un grande grazie per tutto quello che mi danno.

16 Commenti

  1. Ciao Sally,grazie infinite per questo premio che mi rende supercontenta!Grazie per aver pensato a me e per gli apprezzamenti sul blog,sei una persona speciale.Abbiamo in comune molte cose,anch’io amo i viaggi,il mare,la neve e il momento magico in cui si spengono le luci al cinema.Purtroppo non so sferruzzare ma tu in questo sei bravissima , così tanto che io guardo i tuoi lavori ammirata.Continua così che sei grande!!!
    Baci e ancora un immenso grazie!

  2. Grazie a te cara, ho pensato a te sinceramente perché il tuo blog è davvero bello e merita in pieno il premio!
    Per quanto riguarda sferruzzare… c’è sempre tempo per imparare, no? :o)
    Un abbraccio e a presto,
    Sally

  3. Hi Leanne! :o)
    I’m so pleased to meet you here!
    The header picture was taken in La Digue, Seychelles Islands, during our honeymoon. What a wonderful place, indeed! ;o)
    Thank you so much for your kind visit, hope to see you here again soon!
    Regards,
    Sally

  4. Ciao Sally, scusa se mi faccio viva solo ora ma ho passato dei giorni pesantissimi, praticamente sono stata più a letto che in piedi. Ti ringrazio infinitamente per il premio e soprattutto per le belle parole che mi hai dedicato, sei stata gentilissima e dolce come sempre.
    Spero che passi tutto il prima possibile perchè anche se mancano “solo” due settimane alla fine, sono veramente stanca, vorrei correre nella cima più alta delle montagne qui intorno e gridare BASTA !
    Detto questo, non mollo e vado avanti.
    Grazie ancora!
    A presto,
    Heidi

  5. Coraggio Simo coraggio… ce la farai! ;o)
    Non ti preoccupare del commento, immaginavo che non fossero giornate proprio facili queste… anzi, grazie a te di aver trovato un minuto per passare di qui.
    Tieni duro e non mollare, ne vale la pena!
    Incrocio le dita per voi, e ti mando tutti i premi del mondo… ;o)
    Un abbraccio e a presto!
    Sally

  6. Ciao Xis!!!
    Eccomi qua, per ringraziarti anche sul tuo blog. Grazie davvero tanto, mi ha fatto un immenso piacere ricevere un tuo messaggio e con premio annesso 🙂
    Un attimo fa la pecora Sally mi ha fatto prendere un colpo!!! A volte dimentico di spegnere le casse :)))
    Un abbraccio forrrrte!
    Simo

  7. Ciao Simo !!! :o))
    Mi fa piacere trovarti qui, e sapere che il premio ti è piaciuto!
    Te l’ho passato davvero molto volentieri!

    Anche a me la pecora fa prendere paura ogni tanto… ma sai com’è, lei deve pur mangiare… ;o))
    Anzi, ora le do un pò di fieno… :o))

    Ciao a presto e grazie della visita!
    Abbracci a te,
    Sally

Rispondi a Sally Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *