Angelino Jolie

angelino-jolie

Ho chiamato così questo piccolo coniglietto che ho fatto appositamente per mia mamma. Lei fa collezione di angeli di ogni tipo da molti anni, ma un “conigliangelo” così non ce l’aveva di sicuro… Ho realizzato questa deliziosa creaturina seguendo le spiegazioni che ho trovato nel libro Toy Knits, ed è stato abbastanza semplice anche questa volta. Questo coniglietto è decisamente più piccolo del Charlie Bear, è alto in tutto non più di 20 cm e per realizzarlo ho utilizzato ferri n° 3 e lana sottile color tortora, mentre la tunichetta è fatta con ferri n° 3,5 e un morbidissimo filato color panna. Le ali dell’angioletto del libro erano previste di cartoncino dorato ritagliato e stondato ai bordi, ma a me non piaceva molto l’idea di un materiale così rigido vicino a tanta morbida lana. Così ho utilizzato un cerchio di tulle da bomboniere bordato di nastro di raso avorio, che ho ripiegato al centro dandogli il più possibile la forma di ali, fermandolo al corpo del coniglietto con un nastrino color oro incrociato sul davanti, che in questo modo è diventato anche la rifinitura della piccola tunica. Non è esattamente uguale a quello del libro ma a me piace molto così, mi da un senso più di soffice e “angelico” col tulle che spunta alle spalle del coniglietto, e poi a mia mamma è piaciuto tantissimo e questa è l’unica cosa che conta !

2 Commenti

  1. Crippy

    E’ troppo carino !!!! Questa tua nuova passione è davvero bella , affascinante……e MORBIDA:)))) Non vedo l’ora di venire in Toscana e vedere le tue creazioni. Sono convinta che la zia lo ha adorato subito . Ti voglio bene
    Chicca

  2. Ciao Crippy! Anch’io non vedo l’ora che tu venga qua, ho tanti di quei libri da farti vedere…. potrai scegliere il tuo animalino preferito e io lo farò per te con tutto il mio affetto !
    Un abbraccio forte! ;o)))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *