Vienna

CIMG7391

Lo sognavamo da un po’ ormai, e finalmente quest’anno ci facciamo questo regalo. Un viaggio a Vienna nel periodo natalizio. Strade e vetrine illuminate a festa, alberi decorati, mercatini di Natale luccicanti e profumati di biscotti e punch bollente. La Rathaus e le chiese barocche, il castello di Schönbrunn e il museo di Sissi, la casa di Mozart e il teatro dell’Opera. Klimt e Schiele, Strauss e il Danubio, il Belvedere e i Caffè storici, la Wiener Schnitzel e la Sacher Torte. Il Duomo di Santo Stefano e il Prater, l’Hofburg e il Quartiere dei Musei, la Gloriette e la tomba di Beethoven. E la musica, le luci, l’oro dell’Impero asburgico misto alla serietà mitteleuropea, il calore del Natale a illuminare l’aria gelida e colorata di cappelli e guanti. Suoni, profumi, visioni in cui desideriamo immergerci da tanto tempo, e che saranno nostri dal 17 al 21 dicembre. Per scoprire se anche questa città è davvero come l’abbiamo sempre sognata. Scommettiamo di sì ?

2 Comments

  1. Luca

    Io ho un bellissimo ricordo di Vienna, anche se risale a tanto tempo fa e in gita scolastica (e non in periodo natalizio), ma a me è piaciuta moltissimo, e sono sicuro che anche a voi non deluderà… Aspettiamo il diario del viaggio!
    Noi andremo a vedere invece i mercatini tedeschi di Amburgo, pare siano tra i più belli.
    P.S.
    Proprio oggi abbiamo messo su i decori a casa…

  2. Ciao !! Noi lo sognavamo da tanto e non vediamo l’ora di partire… siamo sicuri che sarà una bellissima città da visitare e da goderci, soprattutto perché saremo immersi nella magica atmosfera delle feste…! ;o)
    Speriamo di poter inserire un bel diario di viaggio anche di questa esperienza…e magari di non congelare !
    Qui i decori li mettiamo su domenica prossima… ;o))))
    Un abbraccio a voi e a presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *